Bergamo: Raffaello e l’eco del mito

Raffaello e l'eco del mito
Raffaello e l'eco del mito

Raffaello è il protagonista del prossimo grande progetto di Accademia Carrara di Bergamo, in collaborazione con GAMeC. Un’esposizione che approfondisce l’opera e la fortuna che il genio di Urbino ha conosciuto nel tempo, modello di perfezione rincorso negli anni a lui coevi e nei secoli a venire, fino all’Ottocento e oltre, dalle Avanguardie d’inizio Novecento fino al XXI secolo. In mostra alcune tra le più rappresentative opere di Raffaello, dalla formazione agli esordi giovanili, dalle immagini simboliche alla consapevolezza di una nuova pittura di “grazia, studio, bellezza“; oltre a un’ampia riflessione sul capolavoro simbolo delle collezioni di Accademia Carrara, il San Sebastiano. Dipinti, sculture e testimonianze raccontano il mondo attorno a Raffaello, dalla sua formazione all’opera, fino all’ “ossessione” degli autori successivi per un maestro il cui fascino ha influenzato intere generazioni. Dalle opere del padre, Giovanni Santi, di Perugino, di Pinturicchio e dei più importanti pittori del suo tempo, fino una panoramica dedicata al contemporaneo in cui artisti come Picasso, De Chirico, Giulio Paolini e Francesco Vezzoli sono chiamati a raccontare quanto l’ispirazione di un maestro tanto straordinario si sia propagata fino ai giorni nostri. “Dalle sue mani sono uscite cose divine“: così Fëdor Dostoevskij, 3 secoli dopo la scomparsa del pittore, definiva l’insuperabile maestrìa delle sue opere.

In mostra saranno presenti oltre 60 opere, con prestiti straordinari provenienti dalle maggiori istituzioni museali italiane e internazionali, dalle Gallerie degli Uffizi di Firenze all’Hermitage di San Pietroburgo, dalle Gallerie dell’Accademia di Venezia al Metropolitan Museum di New York, dalla National Gallery di Londra al Bode Museum di Berlino e al Pushkin di Mosca.

Un percorso coinvolgente, anche grazie a un allestimento d’eccezione, studiato ad hoc da DE8 Architetti e Tobia Scarpa per valorizzare una mostra di impegno storico-artistico e di ricerca, testimonianza della vivacità intellettuale di un museo dalla storia unica.

Informazioni Evento:

Data Inizio: 27 gennaio 2018
Data Fine: 6 maggio 2018
Luogo: Bergamo, Accademia Carrara
Sito Web: www.raffaellesco.it

Commenti

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*